Vini DOCG

54 Prodotti

 "Denominazione di Origine Controllata e Garantita": è la più alta classificazione per i vini italiani, messa in uso dal 1963. È un marchio di garanzia, che serve per assicurare che un vino segua determinate regole di produzione e che esse vengano eseguite. Le regole rigide in materia di produzione di vini DOCG riguardano: il tipo di uva utilizzata nella produzione, la ristretta zona di produzione, i limiti di rendimento per ettaro, il livello di maturazione dell’uva, le procedure di vinificazione e le regole di invecchiamento. In Italia sono presenti 78 vini certificati DOCG. Scopri le DOCG di Toscana, Sardegna, Emilia Romagna e Piemonte.

Regione
Produttore